Le chiavi dei bidoni dell'immondizia


Diciamo la verità la scelta di chiudere a chiave i bidoni dell'immondizia a Torino ha avuto pessimi risultati. Lo segnalavamo già un paio di anni fa in Effetti della raccolta differenziata porta a porta, chi non aveva la chiave si limitava a buttare la spazzatura accanto ai bidoni creando piccole discariche in giro per la città. 

Non avevamo però pensato, in quel momento, al problema inverso. Chi aveva la chiave e digraziatamente la perdeva cosa doveva fare?

La cosa sembra banale ma, invece, banale non è. Se si schiede all'AMIAT (il servizio raccolta rifiuti di Torino) la risposta via mail (va dato atto almeno abbastanza celere) è prima interlocutoria, con richiesta di un contatto telefonico (peraltro poi non utilizzato) e poi di rinvio all'amministratore condominiale che "dovrebbe" averne una copia.

Ovviamente l'amministratore non ha una copia delle chiavi!

Restiamo in attesa che qualcuno ci faccia sapere come e dove trovare le chiavi... intanto la mia raccolta differenziata si accumula in casa!

Nessun commento:

Posta un commento