New York: se non c'è una macchina... si raccoglie a mano


Nel post precedente dicevo meraviglie di Mr Pet la macchina mangia bottiglie. Accennavo anche al fatto che "all'estero non è raro vedere persone che recuperano le bottiglie abbandonate per strada, le mettono in una grande sacca ed a fine giornata le vanno consegnare a un centro raccolta in cambio di sconti".
Nella foto qui sotto un esempio chiaro ed evidente: a New York, sulla Broadway, nel mese di aprile una anziana signora, gestisce il suo carico di lattine e contenitori di plastica (già raccolti in modo differenziato) dopo averli recuperati per la città.

New York Raccolta Bottiglie Plastica

Ricordo di aver personalmente assistito a questo tipo di raccolta in molti altri paesi, in Brasile, ad esempio, dove non è inconsueto vedere persone o addirittura famiglie passeggiare tranquillamente portandosi dietro un enorme sacco dove inserire lattine da consegnare poi al centro raccolta.

Nessun commento:

Posta un commento